A Madonna di Campiglio con Autoservizi Presa

La settimana prossima entreremo ufficialmente nella stagione della rinascita: la primavera. Vedremo la natura risvegliarsi, gli alberi fiorire e le giornate allungarsi. Sicuramente quasi tutti sentiremo questo cambiamento riflettersi sul nostro corpo. Quest’ultimo, infatti, inizia a reagire attivamente alle nuove condizioni. Diverse persone notano un miglioramento dell’umore, e questo accade proprio grazie alla primavera, che ci consente un’esposizione maggiore alla luce solare, la quale aumenta la produzione della serotonina, ossia l’ormone del buonumore.

Viste le belle giornate di sole e un maggior attaccamento alla natura, noi di Autoservizi Presa abbiamo pensato di proporvi un weekend da passare in montagna a Madonna di Campiglio con il/la vostro/a partner e/o i vostri amici. Al viaggio ci pensiamo noi, quindi le uniche cosa a cui dovrete pensare saranno il divertimento, lo svago e il relax. Autoservizi Presa è il servizio di noleggio con conducente che vi farà sentire comodi e sicuri nel raggiungere la meta che preferite, tra cui proprio i viaggi in montagna.

Cosa vedere a Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio si trova in Trentino Alto Adige ed è una città arroccata sulla catena montuosa più attraente d’Italia. Qualsiasi stagione è perfetta per vedere le meraviglie offerte da Madonna di Campiglio, ma visitarla in primavera vi regalerà una sensazione di rinascita. Deciderete voi l’orario della partenza, noi di Autoservizi Presa vi verremo a prendere dove più desiderate e in poche ore sarete arrivati a destinazione. Noi ci occuperemo di ogni vostro spostamento per garantirvi il massimo comfort in questo speciale weekend. 

Le attività da poter organizzare sono numerose, se il vostro obiettivo è quello di passare il weekend all’insegna della natura, allora non potete assolutamente perdervi le cascate, i laghi e il magnifico panorama offerti da  Madonna di Campiglio. Per chi non è molto allenato, ma vuole comunque intraprendere una bella e rilassante passeggiata, vi è la possibilità di partire dalla località Patascoss, percorrere circa 2 km su una strada asfaltata, e quindi facilmente percorribile, e raggiungere, così, Ritorto, luogo con una vista panoramica da mozzare il fiato. Non scordate la macchina fotografica: non potrete fare a meno di scattare splendide foto con la/il vostra/o partner e/o con gli amici. Oltre al bellissimo paesaggio, vi è la possibilità di pranzare presso la malga. Vi trovate in Trentino, quindi non perdete l’occasione di assaporare alcuni dei cibi tipici del posto tra cui i canederli, gli spatzle e gli gnocchi, l’orzotto con le verdure, la zuppa con fagioli e porcini e il bro brusà: una zuppa povera fatta con farina, burro, brodo di carne o verdure, pancetta e TrentinGrana grattugiato. Ce n’è davvero per tutti i gusti.

Un altro possibile percorso prevede la partenza dal parcheggio presso cui vi lasceremo e proseguendo a piedi il sentiero, in meno di un’ora, arriverete alle Cascate di Vallesinella Alte, famose per gli splendidi giochi d’acqua. Si tratta delle cascate più famose del Trentino, e si trovano nel meraviglioso Parco Naturale Adamello-Brenta. Sapevate già che la principessa Sissi scelse proprio Madonna di Campiglio come luogo per passare le vacanze? Ci andò due volte, la prima nel 1889 e la seconda nel 1894. La principessa si recò in Trentino insieme al marito, l’imperatore Franz Joseph d’Austria, col quale visitò alcuni sentieri sui monti Vallesinella, Grostè e Spinale.  A questo proposito, si è deciso di dedicare i due itinerari di trekking ai reali: “il giro dell’Imperatore” che si percorre in circa 3 ore e consente agli escursionisti di raggiungere il lago Spinale, e quello “dell’Imperatrice” che permette di raggiungere il Sasso di Sissi, il luogo in cui la Sovrana d’Austria amava fermarsi per godersi appieno il magnifico panorama. 

Se amate la magia dei laghi, non potrete perdervi il lago di Nambino, uno specchio d’acqua che si trova a 1718 m sul livello del mare e vi sono due vie per poterlo raggiungere. La prima possibilità prevede la partenza dal parcheggio Patascoss e si arriva al lago in 45 minuti. La seconda opzione ha inizio presso la Piana del Nambino, percorrendo il sentiero n°217, in un’ora si arriva alla meta. Arrivati nei pressi del lago verrete travolti da una sensazione di pace e serenità che raramente avrete sentito in città. Questo weekend nel bel mezzo della natura, tra laghi e sentieri, vi regalerà energia e pace per affrontare al meglio la nuova settimana.

Perché andare a Madonna di Campiglio con Autoservizi Presa

Chi è che ha voglia di mettersi in macchina, affrontare la colonna in autostrada, trovare parcheggio, e rimettersi in viaggio dopo due giornate passate in montagna? Non penso siano in molti! Ed è proprio per questo che il vostro noleggio con conducente di fiducia, Autoservizi Presa, è al vostro completo servizio per permettervi di godere al massimo questa esperienza a Madonna di Campiglio. L’unico vostro compito sarà rilassarvi, prendere una boccata d’aria fresca e pulita e  ricaricare le vostre energie grazie alla presenza dei meravigliosi paesaggi offerti dalla natura. Noi ci occuperemo di ogni vostro tragitto, sia di andata che di ritorno. Il nostro obiettivo, in qualità di servizio di noleggio con conducente, è quello di garantirvi sempre qualità, comfort, cortesia, disponibilità, professionalità e riservatezza. Autoservizi Presa vi permette di vivere ogni esperienza desiderata nel migliore dei modi. Tutti sanno che organizzare il tragitto, decidere chi guida e  trovare parcheggio sono attività generatrici di stress e sappiamo bene anche quanto sia importante godersi momenti di puro relax e spensieratezza per staccare dal lavoro o dalla routine quotidiana. Passare un weekend in montagna, dopo una settimana trascorsa al lavoro, fa bene alla salute del corpo e della mente. Se non siete ancora convinti di scegliere Autoservizi Presa, vogliamo sottolineare il fatto che tutti i nostri mezzi sono costantemente igienizzati e controllati  con lo scopo di garantirvi sempre massimi livelli di sicurezza e comfort. Inoltre, dovete sapere che i nostri mezzi, targati Mercedes, sono scelti tra i top di gamma, garantendo un continuo ricambio per assicurare una perfetta efficienza. I nostri autisti, sempre cortesi ed educati, partecipano costantemente ai corsi di aggiornamento e sono disponibili 24 ore su 24. Per avere informazioni in più non esitate a visitare il nostro sito e a richiedere gratuitamente un preventivo.

Vi aspettiamo presto!

Buona giornata internazionale dei diritti della donna da Autoservizi Presa

Sappiamo tutti che l’8 Marzo si è soliti celebrare la giornata internazionale dei diritti della donna. Vista questa importante ricorrenza, cogliamo l’occasione di ricordare le diverse motivazioni sottostanti a questa giornata così importante. Da un po’ di tempo, in realtà, l’8 Marzo non viene più chiamato ‘festa della donna’ ma “giornata internazionale dei diritti della donna”.
La ragione principale di questo cambiamento è dovuta al fatto che tale giorno ha l’obiettivo di far riflettere circa le conquiste sociali, politiche ed economiche del genere femminile.

Siamo stati abituati ad associare a questa giornata la tragedia avvenuta nel 1908, quando l’industria tessile Cotton di New York è stata colpita da un incendio e purtroppo hanno perso la vita le donne che vi lavoravano all’interno. In realtà, quell’incendio è stato confuso con altre fiamme, che hanno avuto luogo nella grande metropoli, ma che sono divampate ben 3 anni dopo. In tale rogo si registrarono 146 vittime, delle quali la maggior parte erano donne. 

In Italia, la giornata mondiale dei diritti della donna si è celebrata per la prima volta il 12 marzo del 1922.

Oggi, vi è l’usanza, di solito molto apprezzata, di regalare alle donne un rametto di mimosa, un fiore di stagione molto profumato che è stato adottato come simbolo della festa della donna a partire dal 1946. Purtroppo negli ultimi anni, tale festa ha perso il valore di cui godeva inizialmente, tuttavia sta aumentando notevolmente la quantità di organizzazioni che nascono per combattere la violenza di genere e le diverse discriminazioni, tra cui il divario tra lo stipendio guadagnato dagli uomini e quello delle donne. 

Dunque, tutti noi di Autoservizi Presa vogliamo augurare a tutte le donne che ogni giorno stanno al nostro fianco una buona giornata internazionale dei diritti della donna! 

Autoservizi Presa vi porta al lago di Braies e Brunico

Se siete appassionate/i di laghi, natura e montagna allora vi trovate nel posto giusto! Autoservizi Presa è lieta di accompagnarvi in Trentino per uno splendido weekend alla scoperta del lago di Braies e della città di Brunico. 

 

Lago di Braies e città di Brunico

Come molti di voi già sanno, il lago di Braies è uno splendido bacino d’acqua naturale, conosciuto come la “Perla dei laghi dolomitici” e si trova nelle Dolomiti di Braies, in Trentino Alto Adige. Questo meraviglioso lago ha avuto origine dallo sbarramento di una valle laterale della Val Pusteria, proprio a causa di una frana. Il lago di Braies si trova ad un’altezza di circa 1.500m ed è considerato un perfetto punto di partenza per le escursioni in montagna, infatti, potrete percorrere il perimetro del lago per una passeggiata tranquilla di circa 4 chilometri. Per i più allenati e temerari, invece, si può intraprendere l’Alta Via delle Dolomiti 1 che parte dal lago e porta sulle vette più vicine, dove è possibile ammirare un panorama mozzafiato. Il lago di Braies è famoso anche per la possibilità di godere di una gita in barca, rigorosamente a remi, nel bel mezzo della natura, occasione in cui poter recuperare le energie consumate e godere, anche qui, di un fantastico panorama. Si tratta di un servizio garantito da giugno a ottobre, dalle 10.00 alle 18.00 e vi è la possibilità di tenere la barca per mezz’ora o un’ora. Questo angolo naturale, oltre ad essere immerso nello splendido panorama delle Dolomiti, negli ultimi anni, è diventato ancora più famoso grazie alla serie tv italiana “Un passo dal cielo” e non a caso il numero dei turisti è aumentato notevolmente. Dunque, visto che si sta aprendo la bella stagione e si sta avvicinando la primavera, le prossime settimane potrebbero essere il periodo migliore per visitare il lago. I colori tornano ad essere dominanti e il bianco invernale pian piano svanisce, inoltre non sarà presente la folla di turisti che visitano il lago d’estate. In realtà ogni stagione ha i propri pro e contro, dipende dai vostri gusti. In inverno regna il silenzio, il sole è presente solo per poche ore e il Lago di Braies sarà ghiacciato e spesso viene ricoperto dalla neve, motivo per cui potrete pattinare sul ghiaccio. D’estate le temperature saranno più alte, il sole, luminoso e caldo, renderà tutto più colorato e vivace e potrete passeggiare lungo le rive del lago. Se deciderete di andarci d’autunno, di sicuro non mancheranno i mille colori degli alberi che riflettono sul lago sfumature oro e rosse, il che renderà tutto più magico. Per quanto riguarda il trasporto, voi non dovrete minimamente preoccuparvene. Saremo noi, il vostro servizio di noleggio con conducente di fiducia, a occuparci di ogni vostro spostamento. Gli autisti di Autoservizi Presa vi porteranno presso la vostra meta desiderata. Visto che il viaggio da Verona alla zona del Lago di Braies durerà circa 3 ore, vi proponiamo un weekend all’insegna del relax e della natura. Il primo giorno potrete visitare il lago di Braies, la notte potrete sostare in un bellissimo hotel 5 stelle, in cui potrete godere di una gustosa cena, e recuperare le fatiche della giornata. Il giorno seguente potrete visitare la città di Brunico, infine torneremo a prendervi dove più desiderate e vi porteremo a casa. A proposito di Brunico, è importante sottolineare, che si trova in provincia di Bolzano, nel cosiddetto Sudtirolo, e si tratta di una delle migliori località da visitare in Trentino Alto Adige. Il paese è un bellissimo centro turistico di montagna, dinamico e vivace, caratterizzato da splendide case coloratissime. Qui ci sono numerose botteghe, caffè e mercatini e non mancano monumenti e musei. Partendo dal centro storico è possibile salire fino al castello di Brunico che vi darà la possibilità di vedere la città dall’alto e la maestosa Chiesa di Santa Maria Assunta che è l’edificio religioso più grande dell’intera Val Pusteria. Sicuramente, dopo le numerose attività fisiche, avrete voglia di gustare del buon cibo per ricaricare le energie. A Brunico potrete assaggiare alcuni tra i numerosi piatti tipici della zona come il Gulasch alla Tirolese con la polenta, i canederli e i ravioli ripieni o lo stinco di maiale con i crauti. Se siete amanti della birra non potrete assolutamente perdere l’occasione di bere la birra tipica del Trentino, potrete infatti scegliere tra la Larixbier una birra rossa della Val di Fiemme e la Weizenbier, una birra di frumento. Vi è proprio l’imbarazzo della scelta! Una volta terminata la visita di Brunico, quando deciderete di tornare, noi di Autoservizi Presa saremo pronti per portarvi a casa. 

 

Tragitto con NCC Autoservizi Presa

 

Chi è che ha voglia di mettersi in viaggio e guidare per diverse ore di fila dopo un weekend intenso in piena montagna? Non credo siate in molti. Per questo motivo ci siamo noi, di Autoservizi Presa, a garantirvi un viaggio di andata e ritorno pacifico, all’insegna del relax, dove l’unica cosa a cui dobbiate pensare è divertivi con il/la vostro/a partner e i vostri amici. Infatti, qualunque sia il tragitto da percorrere, potrete scegliere di viaggiare con una delle nostre auto, oppure un van o un bus. Tra i nostri mezzi potete trovare Mercedes Serie S e serie E, Mercedes Sprinter o Mercedes V, Mercedes Viano, il minibus e infine il MD Tourismo serie RHD ultima versione. Quest’ultimo arriva a garantire 52 posti per le grandi compagnie. Ricordiamo, inoltre, che i nostri mezzi sono tutti targati Mercedes e rigorosamente controllati, revisionati e sanificati periodicamente. Ogni nostro mezzo è dotato di tutte le comodità e dei sistemi di sicurezza più moderni. Il nostro scopo, infatti, è quello di farvi viaggiare in piena serenità, grazie al puntuale rispetto delle norme. I nostri autisti vi garantiscono puntualità e riservatezza. 

Se siete ancora in dubbio, non esitate a dare un’occhiata al nostro sito in cui potrete trovare qualsiasi risposta ai vostri dubbi e inoltre potrete richiedere gratuitamente un preventivo. 

Vi aspettiamo!

Autoservizi Presa vi conduce alla Starlight Room Dolomites

Volete passare una notte talmente indimenticabile da far restare il/la vostro/a partner senza fiato? Scegliete la Starlight Room Dolomites di Cortina d’Ampezzo. La stanza delle stelle, meglio denominata Starlight Room Dolomites si trova sulle nostre splendide Dolomiti ed è nata nel 2016, grazie alla brillante idea di Raniero Campigotto che ha studiato, realizzato e brevettato la prima stanza costruita interamente in legno e con pareti in vetro. Proprio queste speciali pareti permettono ai clienti di dormire sotto le stelle, immersi completamente nella natura. Esatto, avete capito bene, potrete finalmente dormire sotto le stelle in cima ad una montagna stando comunque al caldo, pensavate potesse accadere solo nei sogni? Invece è realtà. 

 

La Starlight Room Dolomites di Cortina d’Ampezzo

 

La Starlight Room Dolomites, come dice il nome, si trova nelle Dolomiti ed è stata costruita assecondando al meglio rigorosi principi ecosostenibili. La camera sotto le stelle è stata creata con prezioso legno di larice e di abete grazie alla maestria degli artigiani locali e sono stati montati immancabili pannelli solari per ottenere sempre in modo naturale l’energia elettrica. Uno degli aspetti più particolari è il fatto che la Starlight Room sia dotata di un rarissimo sistema che permette alla struttura di ruotare lentamente su se stessa per garantire agli ospiti di godere di tutto il panorama che sta loro attorno. L’interno della camera è stato costruito ricordando lo stile delle baite di montagna, curando ogni minimo dettaglio con l’obiettivo di riprodurre l’armonia dei colori della natura. Sono stati utilizzati legno naturale e tessuti tipici di Cortina d’Ampezzo. La Starlight Room è suddivisa in due parti. Da un lato vi è la zona pranzo, con un piccolo, ma pregiato tavolo e una panca con morbidi cuscini, qui potrete gustare una speciale e romantica cena al tramonto e la prima colazione, sempre con il/la vostro/a partner. L’altro lato della stanza presenta un letto della grandezza di una piazza e mezza e numerosi morbidi cuscini, proprio da qui potrete ammirare la notte stellata in compagnia della/del vostra/o amata/o. Ricordiamo, infatti, che la zona notte è circondata da pareti di vetro create appositamente per godere di uno spettacolo unico. Come è giusto che sia, all’interno della camera è possibile trovare un piccolo bagno con il necessario. Ovviamente, la Starlight room dolomites è dotata di un sistema di riscaldamento che garantisce il massimo comfort anche quando fuori ci sono temperature ghiacciate e si è circondati dalla neve. Ora che avete smesso di sognare e immaginare la meravigliosa notte che passerete in coppia, vi starete sicuramente chiedendo “ma come ci arriviamo lì?” Nessun problema! Noi di Autoservizi Presa verremo a prendervi dove più desiderate per portarvi al punto di incontro con lo Staff del Rifugio che vi porterà in cima con la motoslitta in inverno o il fuoristrada in estate. Noi di Autoservizi Presa potremo portarvi a Cortina e nel caso in cui non ci siate mai stati potrete prima di tutto visitare il centro storico e altre meraviglie del paese. Per saperne di più non esitate a leggere Voglia di andare a Cortina? Ci pensa Autoservizi Presa. In base all’orario di prenotazione della Starlight Room, poi, vi accompagneremo presso il Rifugio Col Gallina che dista 16 chilometri dal centro storico di Cortina d’Ampezzo, da lì ci vogliono circa 20 minuti di viaggio. Uno degli aspetti più importanti, da non sottovalutare, sono le condizioni per prenotare la notte nella Starlight Room. Il prezzo è di 700€ a notte, e nonostante possano sembrare molti, sicuramente ne varrà la pena, sia per rendere felice la/il vostra/o partner, sia per la vista meravigliosa che vi regalerà la natura. Inoltre, la cena e la colazione sono inclusi, la stanza ospita massimo due persone, ma non è adatta ad ospitare animali né bambini, per questioni di sicurezza. Noi di Autoservizi Presa, con la nostra auto Mercedes vi accompagneremo presso il rifugio Col Gallina e il check in sarà alle ore 16.30 in inverno, mentre in estate alle ore 18.00. Mentre per quanto riguarda il check out, esso è fissato per le ore 08.00. Per motivi organizzativi si richiede la massima puntualità, ma questo non è un problema per voi, ci penseremo noi di Autoservizi Presa ad accompagnarvi dove desiderate il più puntuale possibile. Bisogna, inoltre, ricordare che adesso è possibile prenotare e soggiornare fino al 31 Marzo 2022 e nel momento della prenotazione è richiesta una caparra di 340€. Per eseguire la transazione sono accettate tutte le carte di credito tranne American Express.

 

Perchè andare alla Starlight Room con Autoservizi Presa

 

Ci sono un’infinità di motivi per scegliere il Servizio di Noleggio con conducente di Autoservizi Presa, e tra questi di sicuro non mancano la cortesia, la qualità, il comfort, la disponibilità, la professionalità e la riservatezza. Il servizio di noleggio con conducente vi permette di vivere qualsiasi esperienza godendo di serenità e spensieratezza. Non dovrete pensare al tragitto e nemmeno decidere chi guida perché a tutto questo ci pensiamo noi. In questo modo potrete godere di una notte romantica al caldo e sotto le stelle con il vostro lui o la vostra lei, senza nessun pensiero. Non siete ancora convinti di scegliere Autoservizi Presa? Dovete sapere che i nostri mezzi, rigorosamente targati Mercedes, sono costantemente controllati e igienizzati, con l’obiettivo di puntare ad altissimi livelli di sicurezza. Se siete curiosi, potete dare un’occhiata alla nostra flotta: le nostre auto sono tutte di nuovissima generazione e scelte sempre tra le top di gamma. In questo modo cerchiamo di garantire un continuo ricambio dei mezzi per assicurare una perfetta efficienza. I nostri autisti sono costantemente aggiornati e formati sulle norme di sicurezza e non solo, sono istruiti per mantenere la massima riservatezza su qualunque informazione possano venire a conoscenza durante lo svolgimento del servizio. Il nostro servizio è disponibile 24 ore su 24. Per avere informazioni in più non esitate a visitare il nostro sito e a richiedere un preventivo.

Saremo lieti di far vivere un momento di relax e magia a te e al/alla tuo/a partner.

Vi aspettiamo!

Carnevale di Venezia Presa Autoservizi

Autoservizi Presa vi conduce al famoso Carnevale di Venezia

Il primo marzo sarà l’ultimo giorno del Carnevale di Venezia 2022, e se non avete ancora avuto occasione di andarci, questo è il momento perfetto! Non vorrete mica perdervelo?

 

Carnevale di Venezia 2022

Il carnevale di Venezia ha una storia antichissima che risale ad oltre 900 anni fa ed è talmente importante che perdura tutt’oggi ed è uno degli eventi più famosi al mondo grazie ai mille colori delle maschere che tingono la città sull’acqua. Il carnevale veneziano deriva da un culto romano pagano, i Saturnali, durante il quale avveniva uno scambio di regali, ma l’aspetto più interessante è che i ruoli sociali venivano letteralmente scambiati. Avete proprio capito bene, gli schiavi, in quei giorni di festa, potevano godere della libertà che avevano sempre sognato e tra loro veniva scelto un princeps che indossava una maschera giocosa e vestiti di colori brillanti e che aveva il compito di guidare le festa. Oltre a questi aspetti più terreni, il princeps rappresentava il dio degli inferi, Saturno, che era considerato protettore delle anime volate in cielo e dei raccolti. Nel periodo invernale la terra produce molto meno raccolto perciò si credeva che queste anime risorgessero dal terreno e per tranquillizzarle si regalavano loro doni per rendere più fertili i raccolti. Per questi motivi, il Carnevale aveva inizio ad ottobre e terminava poco prima della Quaresima. Fonti ufficiali indicano che il primo Carnevale veneziano risale al 1094, ai tempi del Doge Vitale Falier, e fu un’occasione per migliorare il cattivo umore della parte povera del popolo. Per conseguire questo obiettivo si organizzarono balli ed esibizioni musicali per intrattenere la popolazione. Successivamente, nel 1296, il Senato della Serenissima Repubblica di Venezia dichiarò in modo ufficiale che il giorno che precede la Quaresima sarebbe stato, da quell’anno in poi, una festività pubblica: il Carnevale. Per secoli, questa festività ha avuto una durata di sei settimane, per poi passare pian piano a durare quasi una ventina giorni. Inoltre, a partire dal 1200 iniziarono a nascere nuove professioni come quella dei mascareri, ossia artigiani che costruivano le coloratissime e famosissime  maschere di carnevale. L’aspetto più importante delle maschere è il fatto che esse annullano l’identità della singola persona. La maschera nasconde chi sta dietro, quindi non ci sono più suddivisioni in classi sociali o culture. Chiunque indossa una maschera si trasforma in ciò che più desidera, infatti non sapendo chi si nascondeva dietro alle maschere, ci si salutava dicendo: “Buongiorno signora maschera!”. La festa del carnevale è diventata ufficiale a partire dal XVIII secolo, nei mesi di festa si organizzavano spettacoli non solo divertenti e giocosi, ma a volte anche molto cruenti, come ad esempio la caccia all’orso. Oggi, questa manifestazione si fa con animali creati con stoffa e cartapesta. Purtroppo nel 1797 gli austriaci decisero di porre fine alla lunga tradizione del carnevale di Venezia, con l’obiettivo di mantenere l’ordine pubblico e fu solo nel 1979 che la manifestazione venne ripristinata. Oggi, dopo 40 anni, il carnevale di Venezia è uno degli eventi più importanti d’Italia.  Il Carnevale di quest’anno ha inizio il 12 Febbraio e termina il 1°Marzo, infatti siete ancora in tempo per vivere al massimo questa esperienza! E noi di Autoservizi Presa saremmo molto lieti di accompagnarvi con le nostre auto. Il Carnevale dipinge la città sull’acqua colmandola di colori, suoni, allegria e migliaia di maschere. Ci sono numerosissimi eventi, tra cui una mostra di sculture in cuoio rappresentanti nove muse, presso la Sala Stendardo della Scuola Grande San Giovanni Evangelista. Inoltre, è stata installata una pista di pattinaggio sul ghiaccio per grandi e piccini e ci saranno visite guidate gratuite al Palazzetto Bru Zane. Ogni anno si organizza un concorso per ragazze di età compresa tra i 18 e i 28 anni, residenti o nate a Venezia che potranno aggiudicarsi il titolo di “Maria dell’Anno 2021-2022”. Sarà la più bella Maria del Carnevale di Venezia e sarà il volto femminile della festività. In occasione dell’ultima giornata di Carnevale, in cima al Campanile di Piazza San Marco, viene issata in modo simbolico, una grande bandiera raffigurante il leone alato di San Marco. Si realizza così un grande effetto scenografico con l’aggiunta di bellissime musiche di sottofondo. 

 

Perché andare a Venezia col servizio di noleggio con conducente

Tutti sanno che tra le particolarità di Venezia vi è il divieto di utilizzare automobili, infatti è possibile circolare solo a piedi o in bicicletta. Le imbarcazioni sostituiscono le  auto e le strade asfaltate sono sostituite dai canali. Quando si pensa a Venezia, vengono subito in mente le gondole, e se nel XVI secolo se ne contavano circa 10.000, oggi ce ne sono massimo 500. Oggi la gondola è utilizzata soprattutto per motivi turistici, per cerimonie come matrimoni e funerali, e come una sorta di traghetto per trasportare la popolazione da una riva all’altra del Canal Grande. Dunque, se volete vivere questa meravigliosa esperienza del carnevale a Venezia, perchè non scegliere di usufruire del servizio di noleggio con conducente di Autoservizi Presa? È senza dubbio molto più comodo rispetto al treno. Date un’occhiata al nostro sito per ottenere più informazioni. I nostri autisti saranno lieti di venire a prendervi dove più desiderate. Se volete organizzare un viaggio in compagnia della/del vostra/o partner e dei vostri amici, non temete, vi è la possibilità di noleggiare auto, bus e van. Tutti i nostri mezzi sono targati Mercedes e sono dotati di ogni comfort, qualità e affidabilità, vengono revisionati e igienizzati periodicamente. La nostra azienda ha l’obiettivo di assicurarvi cortesia, disponibilità, professionalità e riservatezza. Il nostro servizio di noleggio con conducente vi permette di vivere qualsiasi esperienza nel modo più tranquillo e spensierato possibile. I nostri addetti scelgono sempre i top di gamma, e garantiscono un continuo ricambio dei mezzi per assicurarvi viaggi sicuri. I nostri autisti, sempre cortesi ed educati, vengono costantemente aggiornati. Non esitate a visitare il nostro sito e a richiedere un preventivo, è gratuito!  Saremo lieti di accompagnarvi a Venezia e alla fine della giornata vi riporteremo a casa o dove più desiderate, se preferite cenare in qualche bel ristorante vi accompagneremo e vi aspetteremo lì, pronti per il vostro rientro, a qualsiasi orario desideriate. 

Vi aspettiamo!

Sulle-colline-veronesi_Presa_wide

Autoservizi Presa vi porta sulle colline veronesi

Avete voglia di fare un’escursione a Verona, ma volete cambiare un pò aria? Se volete godervi Verona, ma da un altro punto di vista, vi consigliamo una gita fuori porta sulle più belle colline veronesi, per terminare con una cena con vista sulla città. 

Le colline veronesi

Sappiamo bene quanto sia affascinante il centro storico di Verona, infatti non ci si stanca mai di passeggiare per piazza Bra, per via Mazzini o Piazza Erbe, ogni volta è come fosse sempre la prima. Dimentichiamo forse che anche le colline veronesi, però, possono regalare esperienze fantastiche. La zona collinare di Verona si estende dalla Valpolicella fino a Soave. Le nostre colline si caratterizzano, oltre che per paesaggi mozzafiato, anche per la presenza di filari di viti, olivi e ciliegi. Sulle colline potrete assaporare gusti tipici e vini pregiati, oltre che scoprire le usanze proprie del territorio, far visita ai musei più importanti e ai monumenti storici. Sicuramente starete pensando a quanto sia bello vivere un’esperienza simile, ma il bello deve ancora arrivare! Voi non dovrete pensare minimamente al viaggio perchè saremo noi, di Autoservizi Presa, a condurvi nei luoghi che più desiderate. Noi vi proponiamo il seguente itinerario, ma non esitate a chiedere modifiche o alternative, perché il nostro obiettivo è quello di permettervi di godere al massimo un’esperienza diversa dal solito, soddisfando ogni vostra richiesta. Verremo a prendervi nel posto in cui desiderate, e come prima tappa vi porteremo a visitare le meravigliose colline della Valpolicella. Si tratta di un territorio che copre una superficie di circa 240 mq. La zona è per lo più collinare e rinomata per la viticoltura. Infatti, Valpolicella è sede di numerose cantine, vigneti, uvaggi.  Grazie all’arte e alla tradizione tramandate da secoli, la collina veronese è produttrice dei migliori vini veneti.La zona in questione è molto diversificata, infatti, nella parte più alta delle colline ci sono prati molto estesi, adatti al pascolo e distese di ciliegi. Scendendo verso valle, sulle pendenze troverete moltissimi vigneti, mentre il fondovalle è caratterizzato da quartieri abitati. La Valpolicella è una zona caratterizzata da un susseguirsi di vallate e colline, per questo, se potessimo vederla dall’alto, avrebbe le sembianze di una mano. Abbiamo parlato di vigneti, e per questo motivo non possiamo dimenticare di citare i vini più famosi della zona, tra cui l’Amarone, il Recioto, Rosato Veronese. Una delle attività da non perdere in questa zona è la visita al Parco delle Cascate di Molina, si tratta di un luogo naturale che copre una superficie di 80.000 metri quadri e si trova nella Valle di Molina, a Fumane. Il parco è ritenuto un patrimonio naturale proprio grazie alla presenza della flora e della fauna. È possibile scegliere tra diversi tipi di itinerari in base alle proprie esigenze personali, come le condizioni di salute, la preparazione e all’abbigliamento. È bene ricordare, inoltre, che il parco è aperto dal 1° Marzo al 12 Dicembre e gli orari variano in base al periodo. Nel caso in cui vogliate avvicinarvi al centro storico di Verona, ma rimanere comunque immersi nel verde, vi proponiamo una passeggiata in mezzo alla natura sulle colline della città. Si tratta di un percorso ad anello di circa 5 chilomentri sulle Torricelle. Vi accompagneremo con la nostra auto, rigorosamente Mercedes, al parcheggio in via Marsala e vi attenderemo fino al vostro rientro. Per iniziare questa passeggiata, proseguite dritto fino in fondo alla via e vi troverete davanti ad un cancello che dà inizio al percorso su strada sterrata. Il sentiero vi conduce attraverso la flora delle Torricelle e arrivati in cima alla salita potrete prendere una stradina che va verso destra per godere di una vera sorgente d’acqua sgorgare direttamente dalla roccia. Una volta tornati sul sentiero principale proseguite lungo il cammino e godrete di una meravigliosa vista sulla città, potrete vedere le colline, che circondano Verona, ricche di filari di viti e ulivi. Arrivati alla fine del sentiero vi conviene tornare sulla strada per circa un chilometro e raggiungere così un nuovo percorso che si trova dietro al giardino delle Colombare. Terminato il tratto successivo arriverete al punto di partenza, dove vi attenderà il nostro autista. Questa passeggiata tra le colline non è troppo impegnativa, ci si impiega un paio di ore e se volete aggiungere un pizzico di magia vi consigliamo di percorrerla al tramonto. Per terminare la vostra giornata in tema “colline” vi consigliamo caldamente di cenare in uno dei migliori ristoranti sulle colline di Verona. Saremo grati di accompagnarvi al luogo che più desiderate e godere di una meravigliosa vista della città dall’alto, mentre vi gustate una cena con il/la vostro/a partner o/e i vostri amici per recuperare tutte le energie consumate durante la giornata. Potrete mangiare, ma soprattutto bere tutto ciò che desiderate perché grazie al nostro servizio di noleggio con conducente, gustare del buon vino non sarà un ostacolo al vostro viaggio, perché ci pensiamo noi a farvi tornare a casa sani e salvi. 

Buoni motivi per scegliere Autoservizi Presa

Qualità, comfort, cortesia, disponibilità, professionalità e riservatezza sono solo alcuni dei motivi per cui scegliere di viaggiare con Autoservizi Presa. Il nostro servizio di noleggio con conducente vi permette di vivere qualsiasi esperienza nel migliore dei modi, senza pensare al tragitto, decidere chi guida o trovare parcheggio. Queste attività sono spesso fonte di stress e sappiamo bene quanto sia importante godersi momenti di puro relax e spensieratezza per staccare dal lavoro o dalla routine quotidiana, fa bene alla salute del corpo e della mente. Se non siete ancora convinti di scegliere proprio Autoservizi Presa, vi assicuriamo che tutti i nostri mezzi sono costantemente controllati e igienizzati per garantire altissimi livelli di sicurezza, inoltre, le nostre auto sono tutte di nuovissima generazione. I nostri addetti scelgono sempre top di gamma, garantendo un continuo ricambio per assicurare una perfetta efficienza. I nostri autisti, sempre cortesi ed educati, partecipano costantemente ai corsi di aggiornamento e sono disponibili 24 ore su 24. Per avere informazioni in più non esitate a visitare il nostro sito e a richiedere un preventivo, è gratuito! 

Saremo lieti di farvi godere le vostre giornate al massimo della spensieratezza.

Carnevale 2022 Verona - Autoservizi Presa Silvio

Autoservizi Presa vi porta a Verona per il Carnevale 2022

Nominando la parola “carnevale”, tutti pensano automaticamente alle sfilate in maschera, agli gnocchi, alle stelle filanti ed ai travestimenti, ma forse in pochi conoscono le vere origini del carnevale di Verona. Il carnevale scaligero ha una storia antichissima, arriva addirittura ad essere il più antico d’Europa, infatti risale addirittura al Medioevo. Tra gli aspetti più curiosi troviamo il fatto che, in antichità, il carnevale non si chiamava così, ma i veronesi lo chiamavano e’Bacanàl del Gnoco. Si narra che tra il 1520 e il 1531 ci furono terribili e incontrollabili inondazioni dell’Adige, il fiume allagò la città e come non se bastasse, Verona era stata invasa dai Lanzichenecchi. Per questi motivi, i veronesi più poveri erano rimasti senza cibo, vi era una vera e propria carestia. Nel frattempo, i fornai avevano smesso di produrre pane, così il 18 giugno del 1531 la popolazione, stremata, attaccò i forni, rubando pane e grano. Per loro fortuna, ci furono dei cittadini che, per placare le acque, decisero di donare parte dei loro viveri, tra cui pane, vino e gnocchi, agli insorti più poveri. Tra questi “angeli” c’era anche un medico, Tomaso Vico, il quale aveva lasciato nel suo testamento l’obbligo di offrire, ogni anno, alimenti ai cittadini che vivevano nel suo quartiere. Andando a San Zeno, ancora oggi, davanti al sagrato della Basilica si può trovare il tavolo in pietra presso il quale ogni venerdì precedente la quaresima, i poveri venivano invitati a raccogliere del buon cibo offerto dai cittadini più ricchi e generosi. Questo luogo d’incontro era chiamato e’Bacanàl del Gnoco, il nome deriva dal fatto che qui venivano regalati, tra gli altri cibi, anche i famosi gnocchi. A partire dal 1406, il nuovo governo istituì la cosiddetta Festa dell’abbondanza, con la quale ogni anno a febbraio, si distribuivano viveri a tutti i cittadini. Alcuni pensano sia stato un modo per guadagnare la fiducia della popolazione, fatto sta che questo evento ci ha permesso di festeggiare tutt’oggi il famoso Carnevale di Verona.  

Carnevale a Verona

Nel caso in cui aveste voglia di fare un bel giro in centro a Verona, perchè non cogliete l’occasione di andarci durante il carnevale? Quest’anno si terrà a partire da venerdì 25 febbraio che, per rispettare la tradizione, corrisponde all’ultimo venerdì prima della Quaresima. Scommetto che la vostra voglia di andarci sia a mille, nonostante questo, il vostro pensiero va diretto alla questione “ma dove parcheggeremo l’automobile?” Avete proprio ragione. Si sa quando sia difficile e stressante trovare parcheggio in città, in più se è carnevale…ancora peggio! Nessun problema! Noi di Autoservizi Presa ci occuperemo del vostro viaggio e cercheremo di rendere questa bella giornata il più leggera e spensierata possibile, a partire proprio dal tragitto. L’ultimo venerdì di febbraio, Verona vedrà numerosi carri allegorici e maschere sfilare tra le vie più importanti.  Verso le ore 12.00 i carri si incolonneranno lungo Corso Porta Nuova per partire definitivamente con la sfilata alle ore 14.00. I carri, in totale, saranno una settantina, saranno allestiti secondo i temi più svariati, tra cui cronaca e fantasia, nel rispetto del buon costume e arriveranno da tutte le province di Verona. Forse non tutti sanno che i carri, per sfilare, devono essere costruiti rigorosamente a norma di legge. Le strutture devono essere realizzate in cartapesta e possono essere sorrette da strutture metalliche o da reti e vengono trainate da mezzi registrati con assicurazione e bollo in regola. Infine, ogni carro è accompagnato da musica e da numerosi artisti tra cui majorettes e musicisti per rendere il tutto ancora più magico e divertente. La maschera più importante del carnevale di Verona è senza dubbio il Papà del Gnocco, una persona travestita da uomo anziano, con una lunga barba bianca, che indossa un vestito in tessuto broccato color nocciola e coperto da un mantello rosso, senza dimenticare l’enorme scettro a forma di forchetta dorata che infilza uno gnocco. La sfilata procederà lungo le vie principali del centro, colorando le strade di coriandoli e rallegrando la città con musica e gioia, per poi arrivare in piazza San Zeno dove si trova la famosa tavola Bacanal del Gnoco.

Per chi non ha il tempo di vivere il carnevale di Verona proprio venerdì 25, non deve temere perché la festa continua fino al 1° Marzo. Sabato 26 si terrà la cosiddetta Regata Storica sull’Adige: una manifestazione che risale al XV secolo e prevede che il Principe Reboano arrivi in canoa lungo l’Adige e sbarchi nel porticciolo della Dogana. Successivamente ci sarà la sfilata di un corteo con le principali maschere veronesi dal Rione Filippini fino a Piazza Bra. Domenica 27 sarà la giornata del Carnevale sul Liston, dove si sfileranno ancora una volta le maschere più belle. Il lunedì successivo, chiamato Luni Pignatar, vede come protagonista il Duca della Pignata, un personaggio storico che ebbe origine nel 1883 il quale era talmente ricco che ogni mattina si faceva portare a casa in carrozza, la sua ricchezza derivava da una pignatta trovata nel bosco ricca di monete d’oro. Dall’anno successivo si iniziò a riempire quella pignata di minestrone da offrire ai cittadini del rione di Santo Stefano. L’ultimo giorno di Carnevale, come tutti ben sanno, è chiamato Martedì Grasso, giornata nella quale ci sarà una gran festa nel pomeriggio nel quartiere di Porto San Pancrazio dalle ore 14.30 e terminerà a notte fonda nei locali principali della città.

Il noleggio con conducente vi porta al Carnevale di Verona

Come sopra accennato, una delle cose più difficili da affrontare durante i festeggiamenti del carnevale a Verona è sicuramente trovare un parcheggio adatto e guidare in mezzo al traffico anche perchè molte vie del centro saranno chiuse proprio in vista dei carri, rendendo la viabilità ancora più complicata. A questo proposito Autoservizi Presa vi garantisce la possibilità di godervi questa festa senza pensieri. Gli autisti del vostro servizio di noleggio con conducente di fiducia verranno a prendervi all’ora che desiderate nel luogo che preferite e vi porteranno in totale sicurezza in centro città. Non dimenticate, infatti, che i nostri autisti, che godono di una certa esperienza, vi permettono di vivere il tragitto il più serenamente possibile, garantendovi ogni tipo di comfort. Noi vi garantiamo qualità, sicurezza, cortesia e riservatezza. Tutti i nostri mezzi, targati Mercedes, sono scelti tra i top di gamma di nuovissima generazione e soggetti a controlli periodici presso la nostra officina, garantendo così efficienza e sicurezza. 

Siete ancora in dubbio? Richiedete subito un preventivo gratuito sul nostro sito e non ve ne pentirete. 

Vi aspettiamo

Verona in Love_Autoservizi Presa

A San Valentino Autoservizi Presa vi porta a Verona in Love

Sicuramente avrete già sentito la famosa frase: “Se ami qualcuno portalo a Verona”. Verona, infatti, è da sempre considerata città dell’amore grazie a William Shakespeare, poeta e drammaturgo inglese che visse a cavallo tra il cinque e il seicento, il quale ambientò a Verona la tragica storia di Romeo e Giulietta. Proprio per questo, ogni anno, si celebra il patrono San Valentino con una serie di eventi sotto il nome di “Verona in love”.

Verona in Love

La storia d’amore di Giulietta e Romeo è una leggenda e nessuno sa veramente se questi due giovani innamorati di Verona siano vissuti davvero. A molti piace credere che siano esistiti davvero, anche perché sappiamo che di solito, nelle leggende, spesso, una parte di verità c’è. Proprio in occasione di San Valentino, ogni anno si celebra Verona in love, un evento che vede protagonista la città dell’amore, che quest’anno si terrà dall’11 al 14 febbraio 2022. L’atmosfera è così romantica che non potrete fare a meno di passeggiare mano nella mano con il/la vostro/a amato/a, per il centro storico veronese. In questa occorrenza, la città veneta verrà decorata a tema “amore”, ci saranno cuori rossi ovunque, appesi ai lampioni insieme alle luminarie, oppure come enormi tappeti nelle piazze principali. Queste ultime ospitano numerose bancarelle ricche di cibi appetitosi, sia dolci che salati. Con il noleggio con conducente di Autoservizi Presa verremo a prendervi sotto casa e vi porteremo direttamente in Piazza Bra, la piazza più vasta di Verona, con l’imponente presenza dell’Arena che è considerata una tappa immancabile del tour d’amore. Gran parte dei lampioni della città saranno decorati con cuori rossi per rendere ancora più romantica la serata. Una volta terminato il giro in Piazza Bra, imboccherete Via Mazzini, conosciuta da tutti come la via dello shopping, non si sa mai che il/la vostro/a partner vi compri proprio quel regalo che desiderate da mesi! Arrivati in fondo a via Mazzini potete decidere se andare a destra, in via Cappello per visitare la famosa casa di Giulietta Capuleti, oppure dirigervi a sinistra, verso piazza Erbe e, a seguire, seguire verso Piazza dei Signori. In ogni caso, vi consiglierei di visitare entrambi i posti. La casa di Giulietta è considerata una “casa-torre”, costruita a cavallo tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo. Fino a poco tempo fa, il varco che precedeva il cortile della casa era completamente ricoperto da scritte, nomi e cuori disegnati dagli innamorati, ma nel 2019 le pareti sono state ripulite. Ora, chi vuole lasciare il proprio nome e quello dell’amata/o lo può fare su un libro apposito senza rovinare la struttura. Una volta entrati nel cortile si può notare la meravigliosa statua che ritrae Giulietta in tutta la sua bellezza. Forse non tutti lo sanno, ma l’opera originale, poiché si è rovinata a causa del continuo tocco dei visitatori, è stata sostituita da una copia identica. Inoltre, sulle mura si può notare il bassorilievo di un cappello, lo stemma dei Capuleti. Inoltre, ad inizio del novecento, la casa di Giulietta venne restaurata in modo tale da restituirle l’antico aspetto medievale e aprirla definitivamente ai visitatori. La casa della giovane, dunque, è visitabile e non potrete perdere l’occasione di scattarvi una foto, proprio sul balcone di Giulietta

Terminata quest’altra tappa romantica, potrete tornare indietro e godere della bellezza che caratterizza Torre dei Lamberti, completamente illuminata di rosso. Passando dall’entrata principale, potrete salire in cima alla torre, sia a piedi che in ascensore. Arrivati in alto, godrete di una vista meravigliosa, se siete fortunati e salite sulla torre tra le 17.30 e le 18.00 avrete la possibilità di godere della luce di un romantico tramonto e scattare altre foto con lo sfondo della città colorata durante la golden hour, il che renderà tutto ancora più magico. Una volta scesi dalla torre, vi consigliamo di recarvi presso il Cortile di Mercato Vecchio, dove non mancheranno esibizioni e  attività per le coppie.

Altra tappa fondamentale davvero da non perdere, restando in tema “amore”, è la visita alla casa di Romeo, un palazzo in stile medievale, costituito da mura alte e merlate, che si trova in pieno centro città. Il castello è stato dimora della famiglia Montecchi per diversi anni. Arrivati a questo punto, potreste recarvi presso la tomba di Giulietta, un sarcofago realizzato in marmo rosso, che ha le caratteristiche di essere vuoto e privo di coperchio. La tomba si trova nella cripta sotterranea di un vecchio monastero francescano, più precisamente la chiesa di San Francesco al Corso. Durante questo romantico tragitto è possibile, ovviamente, fare tappa in uno dei molti bar o ristoranti del centro di Verona, per una pausa adatta a ricaricare le energie. 

Altro luogo speciale da cui poter godere una vista meravigliosa all’ora del tramonto è sicuramente Castel San Pietro, luogo sulle colline di Verona, nei pressi del Teatro Romano. Potrete decidere di arrivare a piedi, percorrendo una una serie di gradini per circa 5/10 minuti, oppure scegliere ancora una volta il nostro servizio di noleggio con conducente, per arrivare comodamente in cima. Arrivati al punto panoramico, potrete godere di un’emozionante vista sulla città più romantica che ci sia. Vedrete l’Adige che scorre sotto ponte Pietra, e, al di là del fiume, il campanile della Basilica di Santa Anastasia e la Torre dei Lamberti. Questa zona, sulle colline, è ricca di bar e ristoranti dove poter godere di un buon aperitivo oppure degustare una deliziosa cena a lume di candela con il vostro amore.

 

Perché scegliere il noleggio con conducente di Autoservizi Presa

Sono numerosi i motivi per cui scegliere di godervi una o più giornate a Verona in love”, usufruendo del noleggio con conducente. Innanzitutto verremo a prendervi con i nostri mezzi, firmati esclusivamente Mercedes, dove più desiderate. Avrete la possibilità di godervi ogni spostamento nel relax più totale, seduti insieme alla/al vostra/o amata/o, senza dover pensare a guidare nel traffico della città e senza il pensiero di cercare parcheggio, cosa molto difficile visto le numerose persone che sicuramente saranno presenti. Vi permetteremo di godere di questa esperienza, più spensieratamente possibile dall’inizio fino alla fine: il nostro obiettivo è quello di trasmettervi sicurezza e professionalità. A questo proposito potrete dare un’occhiata al nostro sito, leggere le recensioni dei nostri clienti, e notare che ogni nostro mezzo è periodicamente controllato, assicurato e igienizzato per farvi sentire come a casa vostra. I nostri autisti hanno tutti una formazione di alta qualità, sono professionali cordiali e discreti, nel pieno rispetto della privacy, manterranno il segreto su qualsiasi affermazione facciate. Non esitate a richiedere un preventivo, vi aspettiamo per permettervi di godere al massimo una giornata all’insegna dell’amore.

Affrettatevi a prenotare.

Giornata alle Terme con Presa Autoservizi NCC

Giornata alle terme grazie al noleggio con conducente Autoservizi Presa

Proviamo ad indovinare… avete da poco ripreso il lavoro, ma vi sentite già esausti ed il vostro corpo, pressato da fattori esterni, chiede aiuto, giusto? Ciò vuol dire una sola cosa: siete sommersi dallo stress. Vi starete chiedendo come facciamo a saperlo? Facile, è la normalità. Sappiamo bene quanto male faccia lo stress. Quindi, il noleggio con conducente, Autoservizi Presa, ha una proposta per voi. Vi consigliamo una bella giornata alle terme, all’insegna del relax, da passare con chi volete, la/il vostra/o partner o i vostri amici. Che ne pensate?

Diversi  motivi per andare alle terme

Il culto della bellezza e la cura per il corpo non sono una novità del giorno d’oggi, ma li abbiamo ereditati dagli antichi romani, non a caso, i benefici ricavati dalle terme e dalle acque sulfuree sono stati scoperti intorno al V secolo a.C, e vengono nominati persino da Ippocrate, nel primo trattato di medicina della storia. Dunque, proprio per liberarvi da queste pressioni, vi consigliamo di vivere una giornata speciale in un centro termale. 

Le terme migliorano l’umore, infatti è stato scientificamente dimostrato che sottoporsi ad un trattamento termale porti a produrre maggiori livelli di endorfine (sostanze chimiche prodotte dal cervello che hanno proprietà analgesiche ed eccitanti) e di serotonina, il cosiddetto ormone del buonumore, che garantisce benessere e stabilità all’animo. Dunque, se siete particolarmente stressati, questa è l’occasione giusta per voi per riacquistare la serenità perduta. 

Noi di Autoservizi Presa vi porteremo presso il centro termale che più desiderate, rendendo rilassante anche il tragitto. Una volta entrati al centro termale potrete abbandonare tutti i pensieri e godervi al massimo questa esperienza di relax. 

I getti d’acqua presenti nelle varie vasche vi aiuteranno a scaricare lo stress e a tonificare la vostra pelle. Inoltre, le bolle d’aria delll’idromassaggio vi accarezzeranno e allo stesso tempo vi permetteranno di sciogliere ogni tensione, tutto questo sarà possibile rimanendo sdraiati nelle calde acque termali. Sarà un’esperienza rilassante anche per i vostri occhi, perché la maggior parte dei centri termali offre il servizio di cromoterapia, un’alternanza di colori proposti nelle varie sale e grotte vi aiuterà a ritrovare l’armonia e l’equilibrio perduto.  

Nel caso in cui il vostro lavoro quotidiano vi obblighi a stare seduti per ore, molto probabilmente potreste soffrire di un rallentamento della circolazione sanguigna che causa spesso gonfiore. A questo problema c’è un rimedio salutare denominato Percorso Kneipp Flebologico, che consiste nel camminare in piccole vasche contenenti acqua fredda e calda alternate. Questo esercizio, se eseguito correttamente, porta a riattivare la circolazione delle gambe e a sentirvi subito bene. Dunque, se avete bisogno di rilassare il vostro corpo e in particolare la muscolatura, se volete rafforzare il sistema immunitario e purificare la vostra pelle, allora l’esperienza alle terme fa proprio per voi. In questo modo tornerete a lavorare come nuovi.

Si sente spesso parlare dei benefici del bagno turco, si tratta di una procedura scoperta dai greci, nella quale, a differenza della sauna, l’umidità raggiunge il 100% e le temperature non superano i 48°C. Potrete stare seduti sul marmo o sulla pietra e sarete attorniati da una specie di nebbia. Respirando il vapore avrete un beneficio di decongestione delle vie aeree e attraverso il sudore vi libererete di ogni tossina, grazie alla rilassante musica vi estranierete dal mondo circostante e percepirete solo il vostro corpo.

Il bagno turco possiede, inoltre, proprietà tonificanti e rilassanti, per cui vi aiuterà a combattere lo stress e la tensione. Una volta terminata la seduta, vi sentirete carichi di energia positiva. Ne gioverà anche la vostra pelle perché grazie al vapore verranno eliminate le impurità, il vostro viso diventerà luminoso e la vostra epidermide sarà più elastica e morbida. Altro punto a favore del bagno turco è che esso regola la pressione e previene i disturbi alle vie respiratorie. In molti centri termali vi potrete immergere in un mondo ricco di musica e colori, di solito ci sono delle zone apposite, delle grotte: aree di relax in cui vi basterà posizionarvi ai bordi della vasca, sempre in ammollo con la vostra o il vostro partner, rilassarvi e godervi un sottofondo musicale super rilassante mentre lo spazio attorno a voi si tingerà di colori tenui o accesi, coinvolgendovi in un’esperienza unica all’insegna del relax. Molto spesso, nella vasca centrale delle terme è possibile trovare un piccolo bar proprio all’interno dell’acqua, con la possibilità di godersi qualcosa da bere e da mangiare, e gustarvi un ottimo aperitivo restando comunque immersi nelle acque calde. Nel caso in cui vogliate pranzare e/o cenare non mancano i ristoranti veri e propri. Di solito vi è la possibilità di fare un pasto completo restando comunque comodamente con l’accappatoio. Nel nostro territorio c’è una vasta scelta di terme, soprattutto in zona Valpolicella, quindi direi che siamo molto fortunati. Non appena ci sentiamo sopraffatti dal lavoro e dallo stress è bene prendere una pausa e dedicarsi alla salute, e come si suol dire “mens sana in corpore sano”, se si vuol stare bene mentalmente è importante  prendersi cura innanzitutto del proprio corpo, anche grazie alle varie possibilità proposte dal nostro territorio, come ad esempio le terme. Non dimentichiamo, infine, di parlare della sicurezza degli utenti, infatti, a partire dal 10 gennaio, per entrare in ogni parco termale è doveroso esibire il Super Green Pass per rispettare le linee guida ministeriali. All’entrata vi verrà misurata la temperatura corporea che non dovrà superare i 37,5°. Non dovete preoccuparvi perché la struttura contiene ampi spazi, adatti al mantenimento della corretta distanza fisica. Nei centri termali ci sono standard elevati di pulizia, igiene e sanificazione in ogni ambiente  e  superficie. Indossare la mascherina è obbligatorio solo nelle aree comuni e di transito.

 

Al tragitto ci pensa Autoservizi Presa

Visto che la vostra giornata alle terme sarà all’insegna del relax più totale, al tragitto ci pensiamo noi! Col servizio di noleggio con conducente, Autoservizi Presa, non dovrete pensare minimamente al viaggio, nè all’andata nè al ritorno. Vi verremo a prendere direttamente sotto casa vostra, e vi porteremo all’entrata del parco termale che più desiderate. Stesso discorso vale per il ritorno. In questo modo tutta la serenità che avrete accumulato alle terme non verrà eliminata dallo stress del traffico. Col nostro servizio infatti vi garantiamo ogni tipo di sicurezza. Se siete curiosi date un’occhiata al nostro sito, alle nostre offerte e richiedete un preventivo. Potete consultare la nostra flotta, composta esclusivamente da mezzi firmati Mercedes, potete scegliere, in base al numero di persone, un’auto, un van e persino un bus. Tutti i nostri mezzi sono di alta qualità e dotati di qualsiasi comfort, sono puntualmente controllati, assicurati e revisionati per permettervi di vivere esperienze serene e tranquille.

Vi aspettiamo!

Autoservizi Presa ti porta al Motor Bike Expo a Verona

Siete amanti delle moto? Non perdete Motor Bike Expo con Autoservizi Presa

Sapevate che numerosi studi inglesi hanno dimostrato che la passione per le moto è impressa nel vostro DNA? Infatti, secondo la compagnia assicurativa Bennetts, i motociclisti possiedono una predisposizione genetica per i comportamenti istintivi e rischiosi. Avendo a che fare con questo genere di situazione, il cervello produce dopamina, la quale aumenta il piacere. Oltre a queste scoperte, è stato statisticamente dimostrato che l’85% degli amanti delle moto si è avvicinato alle due ruote grazie ad un parente, l’11% grazie ad amici, mentre il 4% tramite conoscenti. Perciò, se al solo sentire la parola “moto” vi sale l’adrenalina, allora non potete assolutamente perdervi il Motor Bike Expo 2022 che si terrà a Verona dal 13 al 16 gennaio. Si tratta della fiera dedicata al due ruote più affascinante d’Italia e spazia dal settore dell’offroad, dell’adventouring, passando per lo street fino al racing. Insomma: ce n’è per tutti i gusti.

In occasione del Motor Bike Expo di Verona si riuniranno più di 600 espositori e si attendono 170.000 visitatori: voi non potete proprio mancare. Inoltre, grazie al nostro servizio di noleggio con conducente, Autoservizi Presa, non dovrete nemmeno pensare ad organizzare il tragitto. Potete godervi quest’esperienza dall’inizio alla fine, pensando solo alle moto e al divertimento.

 

 

Tutto ciò che dovete sapere sul Motor Bike Expo

 

Dal 2018 l’esposizione dura ben quattro giorni, che quest’anno si terrà dal 13 al 16 gennaio, il che ha diversi aspetti positivi. Innanzitutto vi dà la possibilità di visitare la fiera e immergervi nel mondo delle due ruote per più giorni, in modo tale da vivere appieno questa esperienza senza rinunciare a nulla. Nel caso in cui vi siate persi qualche esibizione, potrete tornare in fiera il giorno successivo. In secondo luogo, sarete più tranquilli anche per la questione “pandemia”, visto che con le norme adottate verranno ridotti gli assembramenti.

Soprattutto, potrete vedere dal vivo i modelli nuovi e circa una cinquantina di moto in anteprima mondiale!

Novità di quest’anno è l’adesione al mondo del green, perché si può pensare alla salute del nostro pianeta anche andando in moto. Infatti, al Motor Bike Expo scoprirete i lubrificanti green realizzati con basi totalmente naturali e biodegradabili per non inquinare la nostra amata Terra, che si trova già in grande difficoltà. Verranno mostrati prodotti per auto e moto che danno la possibilità di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera, grazie ai processi produttivi certificati. Oltre al green, ci sarà il mondo del Made in Italy, tra artigianato e design. Motor Bike Expo è sede di importanti lavori nati dalla passione, dalla creatività e dalla manualità degli artigiani. Si tratta di artisti che studiano, raffigurano, creano oggetti speciali tipici, interamente con materiali italiani. Non a caso, Motor Bike Expo è una mostra di nuove invenzioni, un’eccellenza del panorama internazionale.Alla fiera di Verona ci saranno collaborazioni conosciute da tempo, ma anche tantissime novità che scoprirete solo partecipando all’esposizione.

Durante i quattro giorni di fiera saranno organizzati numerosi eventi tra cui premi e concorsi. Il premio più ambito è sicuramente il MBE Award: ad ogni evento di Verona viene scelta la top 10 tra i modelli di moto esposti. Ci sarà una giuria composta da professionisti che arrivano direttamente dagli Stati Uniti, dall’Asia e dall’Europa.

Il vincitore assoluto si aggiudicherà il premio di King of Verona e riceverà un raffinato gioiello artigianale e pensato proprio per l’occasione, nel rispetto dell’originalità e della bellezza.  Tra gli altri contest troviamo, ad esempio, il Bike Show Lowride, il Clubstyle California, il Magazine Award, lo Stuntman Contest e molti altri che scoprirete solo partecipando alla fiera. Come ogni anno, non mancheranno le Motor Bike Show GIRLS, icone della fiera delle due ruote, che saranno sempre disponibili ad accompagnarvi durante la visita tra i padiglioni di Verona.Oltre ad arricchire la vostra passione con questa esperienza, non mancherà sicuramente la possibilità di fare acquisti. Ci saranno, infatti, espositori provenienti da tutto il mondo presso i quali potrete comprare tutto ciò che volete, come quel casco che desiderate da tempo, ma che non avete mai avuto l’occasione di acquistare. La Motor Bike Expo è una fiera così importante che è stata protagonista di numerosi articoli e commenti diffusi e pubblicati da Il sole 24 ore, Repubblica, La Gazzetta dello Sport e TG5, Rai 1,TG R.

Occasione in più per non perdervela.

Ecco le informazioni fondamentali per poter accedere alla fiera: a manifestazione apre al pubblico alle ore 9:00 e chiude alle 19:00, per garantire la massima sicurezza di tutti e nel rispetto delle norme anti covid, è possibile acquistare il biglietto esclusivamente online sul sito di Motor Bike Expo. Inoltre, per partecipare all’esposizione, è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 e mostrare il Green Pass Rafforzato

 

Cosa fare dopo la Fiera?

 

Visto che la fiera di Verona termina alle sette di sera, vi proponiamo di concludere la vostra intensa giornata con una cena in centro città con il vostro ncc di fiducia. Scegliete voi la location, e noi di Autoservizi Presa vi verremo a prendere appena fuori dai padiglioni del Motor Bike Expo e vi porteremo dove più desiderate. A Verona c’è una vasta scelta di pregiati ristoranti: sta a voi decidere se godere della vista dell’Arena, oppure ammirare dall’alto della collina la città illuminata.

La nostra squadra di autisti è sempre a vostra disposizione e vi garantisce puntualmente professionalità, sicurezza e comodità. Un altro punto a favore del servizio di noleggio con conducente è che non dovrete porvi il minimo problema sul tragitto di ritorno; si sa infatti che quando si esce a cena sorge sempre il pensiero di dover bere il giusto perchè poi si dovrà guidare. In questo caso non dovete temere, voi potete mangiare, bere, divertirvi liberamente, per terminare questa preziosa giornata con gioia: ci penseremo noi di Autoservizi Presa a portarvi a casa sani e salvi. Basterà contattarci non appena desidererete tornare alla vostra dimora. Se avete qualche dubbio, date un’occhiata alla nostra flotta, i nostri veicoli sono sicuri, periodicamente controllati e igienizzati per farvi vivere il tragitto il più spensieratamente possibile. I nostri autisti è sempre a disposizione e assicura puntualità e professionalità.

Sappiamo bene che chi ha la passione per le moto non viaggia mai da solo, quindi, se deciderete di partecipare alla fiera con i vostri più cari compagni di avventure, non temete per i posti sull’auto. La nostra azienda vi permette di prenotare non solo auto, ma anche van e autobus. Tutti i nostri mezzi sono esclusivamente Mercedes e sono dotati di ogni comodità, ma soprattutto hanno sistemi di sicurezza all’avanguardia, tutto il nostro lavoro viene eseguito, da oltre 30 anni, nel rispetto delle norme anti covid. Inoltre, i nostri modelli non mancano di efficienza ed eleganza. 

Richiedete qui un preventivo, e noi ci impegneremo per soddisfare ogni vostra richiesta.

Vi aspettiamo!